Abbiamo bisogno anche del tuo aiuto

Accompagnare i morenti ed i loro familiari: è l’azione di una mente d’amore che attraverso la presenza, l’ascolto, la consapevolezza intuitiva di ciò che dà sollievo realizza la compassione momento per momento.

Questo è lo scopo principale della nostra associazione che nasce e si attua in coloro che prestano assistenza, all’interno di un cammino di consapevolezza personale fatto di attenzione e accoglienza momento per momento della realtà. 

Dal 15 febbraio 2009  abbiamo una sede legale nel Lazio il cui nome è DareProtezione Roma e siamo iscritti nel Registro Regionale delle associazioni del Lazio.

Dal 2010 è stata riconosciuta e inserita nell’Anagrafe Nazionale delle ONLUS, requisito necessario per poter svolgere a Roma anche negli hospice, negli ospedali, ovunque ci viene fatta richiesta, l’attività gratuita di assistenza interiore (accompagnamento) che fino a quel momento avevamo rivolto alle persone solo nel loro domicilio.

L’Associazione è accreditata tramite convenzione a svolgere servizio di volontariato presso l’Hospice dell’INMI Spallanzani dal 2009.

 

Se vuoi aiutarci a proseguire e intensificare le nostre attività puoi sostenerci:

  • Con la destinazione del cinque per mille (apponendo una firma nell'apposito spazio dei modelli CUD, 730, Unico persone fisiche)  a DareProtezioneRoma, O.N.L.U.S. -  Codice Fiscale: 97555270582 
  • Con  una donazione tramite bonifico (che consentirà deduzione o detrazione dal reddito - vedi sotto), sul c/c bancario n. 2277516  intestato a: DareProtezioneRoma onlus    - IBAN: IT 52 Q 01030 03206 000002277516

    Con una donazione continuativa con RID, un modo semplice e pratoico per sostenerci, con contributi mensili o annuali che ci consentono di dare continuità e programmazione alle nostre attività. Sappi che il 70% degli Istituti bancari non chiede commissioni per le donazioni con RID alle onlus. Chiedi alla tua Banca di aderire alla campagna "RID ANCH'IO".

    Con disposizione testamentaria, puoi destinare a DPRm un “legato” o “lascito” testamentario, cioè beni o  somme determinate identificate con tutti i riferimenti necessari (denominazione – sede legale – cod. fiscale –  IBAN). La Onlus  destinataria del lascito, acquista il bene senza bisogno di accettazione, salva la facoltà di rinunziare ed esentasse.

    Con il tuo contributo  volontario nell’accompagnamento o in altri ambiti dell’Associazione. Scrivi al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contatta Patrizia Micoli al cell.3336141411, specificando in quale settore sei interessato a parteciparee riceverai tutte le informazioni necessarie..

 

Deducibilità - detraibilità donazioni alle Onlus

È possibile scegliere se dedurre o detrarre l'importo delle donazioni fatte alla Associazione Dare Protezione Roma

PER LE PERSONE FISICHE   -   Ci sono tre possibilità:

-  In base alla normativa vigente, (L. 96/2012, DPR 917/1986) si può scegliere di detrarre dall'imposta lorda una percentuale dell'importo donato, fino ad un massimo di 30.000,00 euro.

-  in base alla normativa D.P.R. 917/86 si può scegliere di dedurre dal proprio reddito le donazioni per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato.

-  in base al D.L. 35/2005 si possono dedurre dal proprio reddito le donazioni, in denaro ed in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui.

PER LE IMPRESE     -     Ci sono due possibilità:

-  in base alla normativa del D.P.R. 917/86 è possibile dedurre le donazioni per un importo fino a 30.000,800 euro o nel limite del 2% del reddito d'impresa annuo dichiarato.

-  in base al D.L. 35/2005 si possono dedurre dal proprio reddito le donazioni, in denaro ed in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui.

NOTE:

1 le detrazioni sono le somme che, una volta calcolate le imposte da pagare, si possono sottrarre da queste, in modo da pagare di meno.

2 Le deduzioni sono le somme che si possono sottrarre dal reddito su cui poi si calcolano le imposte.

(www.governo.it/GovernoInforma/documenti/legge_stabilita_2015/allegati/ARTICOLATO.pdf)

Per ottenere le agevolazioni le donazioni devono essere effettuate esclusivamente tramite bonifico.