L’approssimarsi alla morte nel buddhismo tibetano

12-13 Maggio 2018

ore 9.00 / 17.30

Collegio del Verbo Divino, Casa Generalizia SVD

Via dei Verbiti, 1, Roma

Prenotazione obbligatoria

(data l’eccezionalità dell’evento si raccomanda di prenotare al più presto)

Informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. -cell.333.6141411

 

L’Associazione Dare Protezione Roma onlus è onorata di poter offrire questo evento particolare in due giornate reso possibile dalla disponibilità e generosità del Venerabile Dagpo Rinpoche che offrirà due insegnamenti al giorno sul temaindicato.

L’evento, totalmente gratuito, è rivolto a tutti coloro che sono interessati al tema ed in particolare a operatori sanitari e a persone impegnate nella relazione d’aiuto in caso di malattia grave e fine vita.


L’incontro è inserito nel ciclo “Essere presenti e ascoltare colui che muore” organizzato dalla nostra Associazione.

 

Note biografiche sul Venerabile DagpoRinpoche

Nato nel 1932 nella regione di Dagpo a sud est del Tibet, ha studiato con molti rinomati maestri dei monasteri di Gomang Dratsang, Sera, Gaden.

Completa la sua formazione monastica in India dopo essere fuggito dal Tibet nel 1959 a causa della invasione cinese.

Dal 1960, primo Lama Tibetano immigrato in Francia, collabora con l’Ecole Pratique des Hautes Etudes di Parigi e successivamente con l’I.Na.L.C.O., scuola di studi orientali, presso cui insegna lingua e cultura tibetana.

In Francia fonda l’istituto Ganden Ling, l’Istituto Guepele e l’associazione umanitaria Entraide Franco-Tibetaine.